L’art. 32 comma 4 del D.P.R. 600/1973 (disposizioni in materia di accertamento delle imposte sui redditi) prevede che “le notizie e i dati non addotti e gli atti, i documenti, i libri e i registri non esibiti o non trasmessi in risposta agli inviti dell’ufficio non possono essere presi in considerazione a favore del contribuente,…

L’articolo 120 del codice della strada stabilisce, tra l’altro che “non possono conseguire la patente di guida (…) le persone condannate per i reati di cui agli articoli 73 e 74 del Testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990 n. 309 ( Testo unico delle leggi in materia di disciplina…

L’aggravarsi delle condizioni di salute del padre del coniuge a cui è stato attribuito il diritto all’assegno di mantenimento, e il suo decesso, nel caso in cui questo con le sue sostanze contribuisca al mantenimento della figlia, costituiscono una circostanza sopravvenuta e rilevante ai fini della modifica delle condizioni economiche della separazione, nel caso in…

Secondo la Corte di Cassazione, Sentenza in data 06-02-2019, n. 3494, in tema di accertamento delle violazioni delle norme del codice della strada, i dipendenti di aziende esercenti il trasporto pubblico di persone, aventi funzioni ispettive, ai quali, ai sensi della L. n. 127 del 1997, art. 17, comma 133, siano state conferite le funzioni…

Secondo la conforme giurisprudenza della Corte di Cassazione (cfr., tra le tante, Cass. n. 3862/1998; Cass. n. 15372/2000, Cass. n. 20593/2018 e da ultima Cass. 3310/2019), in tema di condominio negli edifici, per tutelare la proprietà di un bene appartenente a quelli indicati dall’art. 1117 c.c. non è necessario che il condominio dimostri con il…

Come è stato ribadito dalla Suprema Corte in più occasioni, “la responsabilità dei genitori per i fatti illeciti commessi dal minore con loro convivente, prevista dall’art. 2048 cod. civ., è correlata ai doveri inderogabili posti a loro carico all’art. 147 cod. civ. ed alla conseguente necessità di una costante opera educativa, finalizzata a correggere comportamenti…

La Corte Costituzionale ha recentemente dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 222 del Codice della strada là dove prevede l’automatica revoca della patente di guida in tutti i casi di condanna per omicidio e lesioni stradali. In particolare, i giudici costituzionali hanno riconosciuto la legittimità della revoca automatica della patente in caso di condanna per reati stradali…

Al riguardo, si osserva innanzitutto che per Internet service provider si intendono quei soggetti che, operando nella società dell’informazione, forniscono liberamente servizi internet, in specie servizi di connessione, trasmissione e memorizzazione dati, anche attraverso la messa a disposizioni delle loro apparecchiature per ospitare i dati medesimi. Il provider è essenzialmente un intermediario che stabilisce un collegamento tra chi intende comunicare un’informazione…

Le unioni di fatto, nelle quali alla presenza di significative analogie con la famiglia formatasi nell’ambito di un legame matrimoniale si associa l’assenza di una completa e specifica regolamentazione giuridica, cui solo l’elaborazione giurisprudenziale e dottrinale ovvero una legislazione frammentaria talora sopperiscono, costituiscono il terreno fecondo sul quale possono germogliare e svilupparsi quei doveri dettati…

logo-footer

         

WhatsApp chat